Investì un anziano Autista autobus rinviato a giudizio

Il gip di Milano Guido Salvini ha rinviato a giudizio un autista di autobus accusato di omicidio colposo per aver investito, il 29 luglio del 2005, un passante di circa 70 anni in procinto di attraversare la strada in viale Pisa, nel capoluogo lombardo. L'autista 39enne era alla guida di un autobus doppio della linea 95 dell'Atm. Con la ruota posteriore del mezzo l’autista aveva urtato il marciapiede, agganciando con la ruota posteriore destra l'anziano che stava per affrontare le strisce pedonali.