Investe un motociclista a Fiumicino e poi fugge

Un romeno ubriaco ha investito sabato sera, ma la notizia si è appresa soltanto ieri, uno scooterista a Fiumicino provocandogli la frattura della gamba destra ed è fuggito. Grazie ad alcune testimonianze i carabinieri hanno rintracciato ieri il pirata della strada e lo hanno arrestato. L’incidente è avvenuto verso le 21,30 di sabato. Nell’impatto lo scooterista è stato sbalzato in terra. Soccorso dagli stessi carabinieri di Fiumicino in attesa dell’ambulanza, il ferito è stato ricoverato nell’ospedale Grassi di Ostia. Guarirà in una quarantina di giorni. Il romeno, pregiudicato e occupato come operaio, è stato rintracciato solo ieri mattina. I carabinieri, i quali erano risaliti a lui in virtù delle segnalazioni della targa della sua automobile, lo hanno trovato a distanza dalla sua abitazione ancora sotto i fumi dell’alcol. L’accusa è di guida in stato d’ebbrezza e omissione di soccorso. L’uomo è stato condotto nel carcere di Civitavecchia e la sua auto, trovata a Maccarese, e stata posta sotto sequestro.