Investimenti nel parco vetture

La società Mercury, negli ultimi anni, ha dimostrato di essere una realtà con un grande potenziale di crescita. L’azienda sta facendo molteplici investimenti su più fronti. Per raggiungere nuovi clienti con il proprio servizio personalizzato, è stato dato il via libera alle filiali di Bergamo e Vicenza a cui seguiranno nel 2008 quelle di Treviso e Varese. A supporto delle sedi già esistenti (Brescia, Verona e Milano), copriranno tutte le province dell’importante area lombardo-veneta. Con un investimento di 25 milioni per l’acquisto di nuove automobili nel triennio 2006-2008, sono previsti notevoli incrementi: dalle 503 vetture del 2005, alle 630 del 2006, alle 750 del 2007 fino a 910 nel 2008. Grazie all’investimento su tre anni di 200mila euro, Mercury sta infine acquistando alcune tecnologie informatiche di ultima generazione per la gestione costante ed efficiente della clientela e delle sue più svariate esigenze.