«Investimento anche per gli italiani»

da Milano

Una camera d’albergo come casa è possibile anche per gli italiani. A Milano, la società immobiliare House & Loft (www.houseloft.it). fondata da Luca Santoro, s’è fiondata sul fenomeno del momento. In esclusiva per l’Italia offre la possibilità di comprare camere dell’Hotel St Regis, categoria cinque stelle lusso (si trova sulla 55ª street tra Madison Avenue e Fifth Avenue, nella zona più chic di New York). «È un servizio che offriamo da un mese - dice Simona Fazi, direttrice commerciale dell’area Stati Uniti di House & Loft - ma abbiamo notato che c’è già un forte interesse della clientela italiana».
Il St. Regis ha messo a disposizione quattro piani per la parte «residenziale»: «Ci sono due tipi di investimento. O si può acquistare una camera (ce ne sono di diverse metrature) oppure si può pagare una quota e avere diritto a usare la camera per quattro settimane l’anno. Una multiproprietà che può diventare un investimento, perché se non si sfrutta tutto o in parte il periodo di proprietà, l’albergo provvede a rimettere in affitto la camera. In questo caso una percentuale dell’incasso dell’hotel sarà del proprietario della camera».
Chi paga acquista la stanza d’albergo entra in un mondo fatto di comodità. «Sia i proprietari, sia coloro i quali scelgono la formula della multiproprietà - spiega ancora la Simona Fazi - usufruiscono dei servizi di un albergo di lusso, dal fitness club al servizio di pulizia, al servizio di sorveglianza».
House & Loft ha pronto anche lo sbarco a Londra: «La capitale inglese è un altro mercato interessante e sicuramente molto allettante per la clientela italiana». Non si esclude, però, che in futuro il fenomeno dell’acquisto delle camere d’albergo possa arrivare anche in Italia: «Per il momento ci concentriamo su New York e Londra, ma è possibile che si arrivi a trattare una soluzione con un hotel italiano».