Investito e ucciso sulla via Prenestina

Uno straniero di circa trent’anni è stato falciato domenica sera da un’auto in corsa lungo la via Prenestina, all’altezza del km 19,500, località Montecompatri. Il poveretto, che non aveva con sé i documenti, stava camminando lungo il ciglio della strada intorno alle 20.30 quando, all’improvviso, è stato travolto da una Fiat Uno. L’autista, un cinquantenne di Zagarolo, si è subito fermato tentando di prestare i primi soccorsi. Ma è stato inutile visto che la vittima è deceduta sul colpo. Da tempo era stata denunciata la pericolosità del tratto di strada in questione soprattutto al calare del sole, visto la mancanza d’illuminazione pubblica.