Investono benzinaio e scappano, arrestati

Due cittadini stranieri, un romeno di 27 anni ed un brasiliano di 44 sono stati arrestati domenica notte dai carabinieri con l’accusa di omissione di soccorso. I due, a bordo di un’utilitaria, sono entrati a gran velocità all’interno di un’area di servizio nei pressi di corso Francia per fare rifornimento e, non accortisi della presenza del benzinaio, lo hanno investito, per poi scappare. Grazie all’allarme dato dal benzinaio al 112 una pattuglia dei militari dopo una breve battuta sono riusciti a rintracciare ed arrestare i due.