Inviati all’Authority i piani per la rete

Telecom Italia

Telecom stringe sullo scorporo dello rete. Ieri l’ex-monopolista ha inviato all’Autorità per le comunicazioni la versione definitiva degli impegni che prenderà per quanto riguarda l’accesso alla rete. Le integrazioni preparate dall’azienda sono in agenda per il consiglio fissato martedì prossimo, l’ultimo prima della pausa estiva. Dopo essere stato sottoposto all’Authority il documento verrà reso pubblico e sottoposto a consultazione. In seguito potrà ancora subire delle modifiche per tener conto degli appunti che potranno essere mossi anche dai concorrenti stessi di Telecom Italia. Alla fine del processo l’Autorità prenderà la sua decisione.