«Io 57mila voti Tabacci 700»

Milano. Secondo Silvio Berlusconi difficilmente Bruno Tabacci con il suo nuovo partito la Rosa Bianca raccoglierà molti consensi, alle prossime elezioni. Questo pensando a quanto accadde l’ultima volta che si andò al voto. «Il signor Berlusconi - ha detto il presidente del Pdl, durante il suo intervento ai Circoli della libertà - quando si è presentato a Milano prese 57mila voti, mentre Tabacci, meno di mille, credo 700. Quindi in pratica lo ha votato la sua famiglia». A questo proposito, riferendosi alla presenza di molti politici in televisione, ha proseguito: «Siamo stanchi di questo baraccone televisivo messo in campo dalla compagnia di giro della politica che parla, parla, parla».