IO, CONSIGLIERE AZZURRO SCOPERTO DALLE TASSE

Ho trascorso 35 anni di lavoro attivo senza avere mai un controllo sulla mia dichiarazione dei redditi. Ho trascorso 3 anni da pensionato senza avere questa esperienza. Ho poi trascorso 1 anno e mezzo come consigliere del Municipio e ora sono stato sorteggiato per un controllo di veridicità dei dati dichiarati. Ormai non avrei mai più immaginato di entrare in un sorteggio, soprattutto vista la mia attività lavorativa ormai chiusa. Ma sono contento per questa esperienza. Ho potuto constatare la professionalità e la gestione dell'Agenzia delle Entrate di Genova 2 alla Fiumara. Ho ricevuto la lettera di richiesta dei documenti per un certo di dichiarazione il giorno 22 Luglio u.s. e questa mattina ho chiuso la pratica, col ritiro dei miei documenti relativi. Dopo aver consegnato quanto mi si chiedeva, sono stato interpellato per telefono, affinché producessi altri documenti mancati e utili all'esame della pratica. Il colloquio avuto con la signora Ceccattini è stato molto cordiale e di alta professionalità, in quanto per esigere gli ulteriori documenti, mi ha spiegato nel dettaglio il perché, ma soprattutto mantenendo quel rispetto che l'utente cerca e si aspetta dalle strutture pubbliche. Procurato e spedito via fax quanto mancava, sono stato contattato per telefono (appunto oggi) sempre dalla signora Ceccattini per andare a ritirare la mia pratica, in quanto conclusa e in modo positivo (con mio sollievo). Quindi un grande apprezzamento per l'organizzazione che ho trovato negli uffici della Fiumara, grazie al Direttore e un grazie per la responsabile della mia pratica. Sono anche soddisfatto che con questo controllo, si sia messo in luce una correttezza e una onestà da parte di un consigliere che, per quel che conta, può essere preso ad esempio della classe politica a volte imputata di guadagnare e non pagare le tasse. Un conforto per i cittadini.
di Forza Italia
Sestri Cornigliano