«Io, in ostaggio dei banditi salvato dal cane poliziotto»

Stiamo uscendo dalla banca io, l’ostaggio, e il rapinatore che, appena vede la polizia, si mette a sparacchiare manco fosse Buffalo Bill. Poi una specie di fulmine grigio spunta dal nulla: Falko azzanna il bandito e, con sapienti mosse, lo atterra. Ovvio, ancora una volta hanno vinto i «buoni», cioè i poliziotti anche se a quatto zampe. Com’è ovvio che è tutta una finzione, anzi l’addestramento di Falko, il mio salvatore, e dei suoi colleghi Don e Cesar. Tre pastori tedeschi dal manto grigio, per questo «grigioni» in gergo, cioè cani «da polizia giudiziaria e ordine pubblico» che ogni giorno Simone Zaninotto, Piergiorgio Di Gennaro e Alessio Rita fanno «lavorare» in ambienti sempre diversi (...)