Iozzo lascia arriva Pontolillo

Banco Napoli

«Il nostro dovere è studiare le possibilità di aggregazioni, grandi aggregazioni e piccole aggregazioni. Stiamo studiando tutto, settore bancario e non bancario». Così l’amministratore delegato del Sanpaolo Imi Alfonso Iozzo ha risposto a una specifica domanda rivoltagli nel corso della conferenza stampa indetta per illustrare i dati di bilancio del Sanpaolo Banco di Napoli. Vincenzo Pontolillo è il nuovo presidente di Sanpaolo Banco di Napoli al posto di Alfonso Iozzo che lascia l’incarico e il consiglio dell’istituto controllato dal gruppo. Nel consiglio entra il direttore generale del Sanpaolo Pietro Modiano che affianca il vicepresidente Piero Luongo e i consiglieri Roberto Firpo, Maurizio Montagnese e Bruno Picca. Il bilancio dell’istituto registra un aumento del 32,3% dell’utile netto rispetto al 2004. Il Banco di Napoli ha chiuso l’esercizio con un utile netto di 201,3 milioni.