«Ipo» con JpMorgan e Mediobanca

De Cecco

Via libera alla quotazione in Borsa da parte dell’assemblea del gruppo De Cecco. I soci del pastificio abruzzese, informa una nota, hanno deliberato di avviare il processo di quotazione della controllata Fratelli De Cecco, anche se la struttura dell’offerta e il mercato di quotazione saranno definiti successivamente. Il consiglio d’amministrazione della società ha anche deliberato di conferire l’incarico di joint global coordinators a Mediobanca e Jp Morgan. L’assemblea, inoltre, ha approvato le linee guida del processo di riorganizzazione societaria, propedeutico alla quotazione, che mira a concentrare le attività strategiche e a razionalizzare la catena di controllo della società.