Ipo Winterthur nel 2006

L’offerta pubblica di collocamento di Winterthur, divisione assicurativa del gruppo Crédit Suisse, non avverrà prima della metà del 2006. Lo ha annunciato l’amministratore delegato di Crédit Suisse, Oswald Gruebel. Ieri la banca elvetica ha annunciato che si attende di generare un extra utile da 1 miliardo di franchi svizzeri (circa 650 milioni di euro) sul risultato netto dell’esercizio 2008 grazie alle riduzioni dei costi favorite dal suo programma di ristrutturazioni. Il titolo è salito dell’1 per cento.