Irak, bomba esplode vicino a una pattuglia italiana

Momenti di paura ieri mattina vicino a Nassirya per i militari italiani. Un ordigno è esploso al passaggio di un veicolo multiruolo con a bordo una pattuglia di fanti del battaglione San Marco, per fortuna senza provocare feriti. L’episodio è avvenuto a circa 50 chilometri da Nassirya, dove ha sede il quartier generale del contingente italiano. I militari stavano compiendo una perlustrazione della zona. Improvvisamente è esploso l’ordigno, confezionato artigianalmente con alcuni proiettili di artiglieria da 155 millimetri e forse azionato a distanza. Il veicolo è rimasto lievemente scheggiato sul parabrezza. La pattuglia è tornata alla base senza ulteriori conseguenze.