Irak, la Costituzione pronta il 15 agosto

Bagdad. Il capo della commissione incaricata di redigere una bozza della nuova Costituzione irachena, Humam Hammoudi, ha detto ieri al Parlamento che la prima stesura del documento sarà pronta entro la scadenza del 15 agosto, placando le preoccupazioni di un possibile ritardo.
Sulla sua presenza in Irak, la Croce rossa italiana non sta smobilitando la sua missione a Bagdad, come sosteva invece ieri «Peace Report». «La missione rimane, come previsto il personale italiano sta lasciando spazio a personale locale. Una riduzione costante del personale italiano a Bagdad a favore di quello iracheno era nella strategia fissata», assicurano le fonti della Cri.