Irak Lettere di minacce ai cristiani: «Andatevene via»

Decine di famiglie cristiane residenti a Bagdad hanno ricevuto nei giorni scorsi lettere minatorie da parte di terroristi islamici. Secondo quanto rende noto la sicurezza irachena, citata dal giornale arabo Al Hayat, le missive dicono alle famiglie cristiane di lasciare l’Irak pena la morte. In particolare, a ricevere queste minacce sono stati i nuclei familiari che vivono nella zona di Bagdad denominata Camp Sara, zona cristiana. Fonti locali confermano che già diverse famiglie sono partite per destinazioni ignote proprio per paura.