Irak, il partito di Maliki vince a Bagdad e Bassora

<p>
La coalizione elettorale del premier iracheno Nuri al-Maliki è risultata vincitrice nei distretti di Baghdad e Bassora alle prime elezioni provinciali che si sono svolte sabato scorso<br />
</p>

Bagdad - La lista "Per lo Stato di diritto" del premier si è assicurata a Baghdad il 38 per cento delle preferenze, mentre a Bassora, seconda città del Paese, il 37 per cento. La lista sostenuta dalla corrente del radicale sciita Moqtada Sadr e quella sunnita del Tawafuq si sono invece attestate entrambe al secondo posto con il 9 per cento a Baghdad, mentre a Bassora la lista di Maliki è seguita da quella del Supremo consiglio islamico iracheno (Scii) dello sciita Abdel Aziz al-Hakim con l’11 per cento.