Iran, gara d’appalto per altre due centrali

L’Iran lancerà il mese prossimo una gara d’appalto per la costruzione di due centrali nucleari. Alla gara d’appalto potranno partecipare tutte le società straniere. Le due nuove centrali dovrebbero essere costruite a Bushehr, sulla costa del Golfo, dove è in fase di costruzione la prima centrale, ad opera di tecnici russi.
Intanto il presidente Mahmoud Ahmadinejad ha annunciato ieri che comunicherà la posizione ufficiale di Teheran sull’ultimatum Onu relativo alla sospensione di ogni attività dell’arricchimento dell’uranio - stabilito per il 28 aprile - in una conferenza stampa fissata per lunedì prossimo. E proprio venerdì 28 l’Aiea, l’Agenzia internazionale per l’energia atomica presenterà il suo prossimo rapporto sul programma nucleare di Teheran. Dagli Stati Uniti, il presidente Bush preme per un embargo internazionale sulla vendita di armi in Iran, almeno fino a quando il regime iraniano non avrà accettato di sospendere il proprio programma nucleare.