Irfis apre nuove filiali a Roma, Napoli e Bari

Banca Pop Vicenza

Un progetto di sviluppo quinquennale che prevede come primo passo l’apertura di filiali a Roma, Napoli e Bari. Queste, secondo l’agenzia Radiocor, sono le linee guida di sviluppo di Irfis esaminate martedì dal cda della Popolare di Vicenza. La netta maggioranza del capitale dell’istituto sarà detenuta dalla capogruppo, mentre una quota andrà a banca nuova (la Vicenza ha acquistato il 76,26% da Unicredit). L’obiettivo è rendere Irfis lo strumento di finanza agevolata dell’intero gruppo. Lo scorso 16 maggio la Pop Vicenza ha finalizzato l’acquisizione del 76,26% di Irfis dal Banco di Sicilia (gruppo Unicredit) per 35 milioni. L’operazione prevede la riduzione del patrimonio netto a 45 milioni con distribuzione di un dividendo straordinario.