IRLANDA-USA

Anche il rugby ha ricordato il decennale dell’11 settembre, e la tragedia delle Torri Gemelle a New York. Non poteva essere diversamente, visto che una delle partite giocate ieri era quella del stadio Taranaki fra Irlanda ed Usa, valida per il girone C di cui fa parte anche l’Italia. Prima del match, vinto dagli irlandesi per 22-10, le due squadre, scese in campo con il lutto al braccio, hanno osservato un minuto di silenzio scandito dal grido di «Usa,Usa», di una parte del pubblico. «Siamo fieri di aver avuto la chance di poter ricordare quelle vittime innocenti» ha detto il capitano statunitense Todd Clever.