Iron Brew

La curiosità per golosi delle bollicine, quelle analcoliche in questo caso, si chiama Irn-Bru e arriva dalla Scozia. Conosciuta anche come Iron Brew, è una bevanda arancione brillante, ricca di caffeina, viene prodotta da vari laboratori, oltre che da una grossa industria di Glasgow. Contiene anche chinino come l'acqua tonica ed è diffusa un po' in tutto il mondo anglosassone. Un motivo c'è. Pare che sia utilissima per cancellare il mal di testa dopo i bagordi alcolici. Ed è per questo che la sua fama si è allargata anche alla Russia. Dove però viene bevuta in combinazione con la vodka. Irn sta per iron, ovvero ferro: in effetti, l'ammonio ferrico citrato è fra gli ingredienti, ma non è che influisca troppo sul sapore... Il consiglio: se la vacanza è in Scozia, assaggiatela nella bottiglia di vetro ghiacciata.