Irrompe Giordano, «artista e testimonial Unicef»

Artista e testimonial Unicef: sta scritto così in uno dei 32 tagliandi arrivati ieri in redazione a favore di Roberto Giordano. Il quale, con questa recentissima infornata di consensi, sale a quota 35 voti, nettamente in testa alle preferenze per quanto riguarda il Municipio Levante, nel gioco-sondaggio del Giornale per la scelta dei candidati presidenti e consiglieri dei «parlamentini» genovesi. Prosegue intanto, passin passetto, la «lunga marcia» di Mauro Avvenente, presidente Pd del Municipio Ponente: ieri, per lui, sono arrivati altri 14 tagliandi che lo portano - con 49 voti - a superare Fausto Benvenuto e Franco Giacquinto, fermi entrambi a quota 39, e a sfiorare il primato, ovviamente temporaneo, di Stefano Barabino, attestato a quota 53. Pioggia di voti, nelle ultime ore, anche per Stefano Garassino, Centro Est (22 consensi ieri, 334 in totale) e Maurizio Uremassi, Media Valbisagno: 17 ieri, 76 in tutto. Ma, a proposito di Centro Est, si difende sempre benissimo Milena Pizzolo che rilancia la sfida con Garassino mettendo a segno altri 13 punti che la portano a un totale di 341. Come dire: è sempre lei in testa. A distanza, sale con 3 tagliandi Giannalberto Conte, portandosi a quota 112. Nel Medio Levante sale ancora Stefano Costa: per lui 10 voti che lo proiettano a livello 141. Troppo pochi, comunque, per insidiare il capofila Fabio Orengo, 624 voti (uno solo ieri, ma si preannuncia già la «solita» raffica del fine settimana...). Resta da dire degli 8 tagliandi a favore di Davide Rossi, Centro Ovest: sale a 33, ma ancora troppo pochi per avvicinare il paladino delle piccole e medie imprese di Sampierdarena, Fabio Costa, accreditato di ben 108 consensi.