Irvine: «Schumi non ha le palle...»

L'ex ferrarista, l’ex compagno di Schumi, l’ex pilota di formula uno ma playboy ancora in frenetica attività attacca il tedesco sette volte campione del mondo e azzarda: «Non è come Senna». Sottinteso, non è bravo, veloce, coraggioso come il fenomeno brasiliano scomparso nel 1994 a Imola.
Dopo averlo affiancato per quattro anni alla Ferrari, Eddie Irvine si toglie di nuovo - non è la prima volta che lo fa - qualche sassolino dalla scarpa e rilascia dichiarazioni di fuoco nei confronti di Michael Schumacher. Secondo l'ex pilota irlandese, il sette volte campione del mondo sarebbe arrivato al capolinea: «Sarà scalciato - ha dichiarato al quotidiano tedesco Bild - da tipi (Alonso e Raikkonen) che sono più avanti e hanno il doppio delle palle che ha lui. Lui non ha le palle grosse, non è come Senna, prende solo rischi calcolati. Non è un buon giocatore di poker».
Non sarà un buon giocatore di poker come dice Irvine, forse preferisce il backgammon come monsieur Jean Todt, ma ci sono i risultati a parlare per Schumi. Per la verità, i risultati parlano anche per Irvine e raccontano di 84 vittorie a 4 per il tedesco timoroso.