Isagro aumenta il capitale

Il cda di Isagro ha deliberato ieri un aumento di capitale a pagamento scindibile con esclusione del diritto di opzione, per un massimo di 1.550.000 euro attraverso un collocamento privato riservato a investitori istituzionali, da effettuarsi con la tecnica dell’accelerated book boulding. Il cda, si legge in una nota, ha inoltre proposto che l’operazione sia effettuata entro la fine del 2007 e ha conferito l’incarico per l’esecuzione dell’aumento a Banca Imi.