Ischia fa il tifo per Lilli Lauro

La notizia della candidatura è rimbalzata da Genova a Napoli. Il Golfo, giornale di Ischia e Procida, ha riportato in bella evidenza il programma di Lilli Lauro, candidato al Comune per la Lista Biasotti, dopo l’intervista pubblicata dal Giornale. Intervista in cui la candidata propone un collegamento via aliscafo fra Pegli e il centro e parla di uno studio di fattibilità già realizzato insieme ai tecnici dell’azienda di famiglia che si occupa di trasporti marittimi e ha origini napoletane. «Isolane» precisa il giornale campano, che è andato alla ricerca degli antenati della candidata genovese. Il titolo dell’articolo, pubblicato domenica 13, dà la risposta: «Una Lauro in aliscafo anche in Liguria. Lilli Lauro, figlia di Vincenzo, cugino di don Agostino Lauro, è candidata al Comune di Genova». L’autore è rimasto colpito «dal cognome che ha origini isolane»: «Ho chiesto a Salvatore Lauro chi fosse Lilli che si interessa di trasporti marittimi e di aliscafi in Liguria e ha idee sociali così chiare e tanta grinta. Ha sangue ischitano nelle vene!». E Ischia fa il tifo per lei.