Islamabad Kamikaze fa strage in moschea: più di 70 i morti

Strage in moschea nel nord-ovest del Pakistan, a una trentina di chilometri dalla frontiera con l’Afghanistan. È di oltre 70 morti (ma alcune fonti parlano di una cinquantina) e 160 feriti il bilancio dell’attentato suicida a Jamrud, dove un kamikaze si è fatto esplodere in mezzo alla folla di 300 fedeli proprio mentre l’imam cominciava la preghiera del venerdì. Tra le vittime anche 14 poliziotti e paramilitari. La deflagrazione ha fatto crollare l’edificio di due piani.