Isola dei famosi, via libera del senatùr per la partecipazione del figlio

Riccardo potrà partecipare al programma dei naufraghi. Suo padre, il segretario della Lega Umberto Bossi, che in un primo momento aveva storto la bocca, ha accolto l'intenzione del figlio. Ora la parola passa a Giorgio Gori, produttore del programma, a Simona Ventura che lo condurrà e al direttore di rete Antonio Marano

Milano - Riccardo Bossi può andare all’Isola dei Famosi: "Sono felice di aver trovato un accordo con mio padre", rivela al settimanale "Chi" in edicola domani, il figlio del leader della Lega, che in un primo momento aveva accolto l’intenzione del primogenito con un deciso "Ti ci mando a calci nel sedere". Dopo due giorni di colloqui top secret nella villa di Gemonio, racconta il settimanale, Umberto Bossi avrebbe dato il via libera alla partecipazione del figlio al reality show. Ora la palla passa a Giorgio Gori, produttore del programma, a Simona Ventura, che lo condurrà, e al direttore di RaiDue Antonio Marano.