Isotta Fraschini, il made in Italy che si fa bello al Salone Nautico

Passeggiando tra le migliaia di imbarcazioni esposte alla Fiera per il Salone Nautico, risulta impossibile non essere colpiti dal TNT 48 Replica di Metamarine, una vera Formula 1 del mare, esposta su un'avveniristica rampa di lancio che, vista da lontano, fa sorgere il dubbio su di eventuale anticipazione di due mesi del Luna Park. Il bolide, lungo 15 metri per 2,80 di larghezza, si è già guadagnato la palma di «imbarcazione da diporto più veloce del 50° Salone Nautico» con i suoi voli a 85 nodi (paragonabili ai 300 km/h su asfalto). La TNT 48 Replica (nata sulla base del modello «Corsa» vincitore nelle competizioni Endurance e Powerboat Gps) è il frutto della fortunata partnership tra i cantieri Metamarine di San Benedetto del Tronto, e i formidabili motori diesel «sfornati» da Isotta Fraschini Motori, azienda facente parte di Fincantieri.
«Per lo sviluppo dei nostri motori abbiamo pensato che fosse utile avvalerci dell'esperienza di chi li sa usare al massimo delle prestazioni, in modo da capirne i limiti e le eventuali migliorie da apportare - ha spiegato Giuseppe "Joe" Gelonese, ufficio marketing di Isotta Fraschini - Grazie alla collaborazione con Metamarine, rappresentata soprattutto da Marco Pennesi (factotum del gruppo, da pilota campione del mondo a designer e progettista, ndr), riusciremo a sviluppare al meglio i nostri motori con test in mare, in modo da lanciare il prodotto sul mercato entro l'inizio della prossima stagione». L'ultimo gioiellino fuoriuscito dai cantieri di Isotta Fraschini è un diesel 1306 common rail HPCR, unico nella sua categoria riuscendo a racchiudere 800 cavalli in «solo» 900 chilogrammi.
Il vincente connubio tra Metamarine e Isotta Fraschini Motori, inoltre, vuole essere un vero e proprio esempio per tutte le aziende italiane in un momento difficile del mercato come quello che stiamo vivendo oggi. «Siamo in un periodo di crisi e l'unico modo per uscirne è professare ottimismo continuando ad investire in ricerca, innovazioni, eccellenze e soprattutto sul Made in Italy - ha dichiarato Gelonese -. I prodotti che fuoriescono da Isotta Fraschini e Metamarine sono al 100% Made in Italy e questo per noi è un vanto che vorremmo venisse preso come modello anche da altre aziende».