Israel parla di relativismo e di dèmoni

Nel quadro degli «Incontri dello Spirito» domani alle ore 18, nella sala Renzo De Felice (via Genova 24), Giorgio Israel parlerà del suo ultimo libro «Liberarsi dei démoni. Odio di sé, scientismo e relativismo», (Marietti 2006). Presenta Giovanni Belardelli. Introduce Gianni Scipione Rossi. Giorgio Israel, ordinario presso il dipartimento di Matematica della Sapienza, è direttore del Centro di ricerche in Metodologia della Scienza dello stesso ateneo. Si occupa di storia e filosofia della scienza, storia della matematica ed è esperto di storia delle religioni e dell’ebraismo. Fra i suoi volumi più recenti ricordiamo: «La mano invisibile: l’equilibrio economico nella storia della scienza», con Bruna Ingrao (2006); «La Kabbalah» (2005); «La questione ebraica oggi. I nostri conti con il razzismo» (2002).