Israele tra una settimana toglierà il blocco aeronavale

Beirut. Israele potrebbe rimuovere il blocco navale ed aereo in Libano, imposto lo scorso 12 luglio, entro una settimana al massimo. Geir Pedersen, inviato speciale dell’Onu, avrebbe dato assicurazioni in tal senso al governo di Beirut: già oggi l’esecutivo israeliano dovrebbe riunirsi per prendere la decisione. Contemporaneamente, però, il presidente del Parlamento libanese Nabih Berri, storico esponente sciita, ha chiesto a tutti i Paesi arabi di «inviare aerei e navi in Libano senza chiedere il permesso di Israele» e ha invitato «i due o tre Paesi arabi che mantengono relazioni diplomatiche con Israele a richiamare i propri rappresentanti finché l’assedio continuerà».