Istituito un fondo di solidarietà per i parenti dei morti sul lavoro

«La regione Lazio deve incidere più profondamente sulla prevenzione degli incidenti nei posti di lavoro e sulla solidarietà nei confronti di chi è stato colpito da queste tragedie». È quanto ha affermato ieri il presidente della Commissione sicurezza sui luoghi di lavoro, Fabio Armeni di Forza Italia. «Grazie al lavoro della Commissione nella quale la maggioranza e l’opposizione hanno dimostrato grande senso di responsabilità - spiega Armeni - sono stati presi provvedimenti importanti, tra i quali l’istituzione di un ufficio speciale, la creazione di un fondo di solidarietà per i familiari delle vittime, l’assistenza e la tutela legale gratuita ai familiari che ne fanno richiesta». L’esponente di Forza Italia chiede inoltre alla Regione di aiutare economicamente le famiglie coinvolte nelle tragedia delle morti bianche, attraverso l’assunzione di un parente.