«Istituti di credito Estranei al crac»

Hanno ribadito la loro estraneità ai fatti contestati, di non essere stati a conoscenza del dissesto del gruppo Cirio e di avere agito nel rispetto delle normali procedure di erogazione del credito. Alla Procura di Roma ieri è stato il giorno dei manager delle banche che più avevano erogato finanziamenti al gruppo nel periodo in cui era amministrato da Sergio Cragnotti. Interrogati dal gup Barbara Callari, l’ex presidente di Sanpaolo Imi, Rainer Masera, i manager Massimo Mattera e Luigi Maranzana (Sanpaolo Imi) e i dirigenti di Banca di Roma, Remo Martinelli e Angelo Brizzi, hanno negato ogni addebito confermando la correttezza della proprio azione. Nella prossima udienza del 4 maggio, Cragnotti dovrebbe rendere dichiarazioni spontanee.