Istituto dei tumori, via al cineforum per i pazienti

L'iniziativa è stata ideata dai volontari della Lilt che vogliono far sentire i malati come a casa proprio e regalare loro un momento di svago

Sarà il Mago Forest ad inaugurare domani, martedì 30 novembre, alle ore 19.15, la rassegna cinematografica «Appuntamento al cinema», dedicata ai pazienti ricoverati nei reparti della Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.
L'iniziativa, organizzata dalla sezione provinciale della Lega contro i Tumori e dalla associazione Prometeo, è promossa dallo Spaziocinema Anteo in collaborazione con Meeting Project.
Dodici serate di cinema, con la proiezione dei grandi film della stagione cinematografica, per i pazienti e i loro familiari che avranno luogo nell'aula Magna dell'Istituto dei Tumori ogni martedì fino a febbraio 2011.
«Una bellissima occasione per far incontrare il mondo che sta fuori, spesso inconsapevole e distratto, e quello che sta dentro, chiuso nell'esperienza della malattia - afferma la Laura Gangeri, presidente dell'associazione Prometeo e responsabile scientifico del programma di volontariato della Lega contro i Tumori di Milano -. Il desiderio di aiutare i malati costretti a vivere il tempo sospeso e vuoto della degenza ospedaliera, che rende più acuta la percezione della fragilità e dell'isolamento, è stato condiviso con entusiasmo da Spaziocinema Anteo e Meeting Project che hanno permesso la realizzazione del progetto».
La rassegna Appuntamento al cinema, che si affianca ad altre iniziative culturali e sociali dedicate ai malati ricoverati e promosse dalla Sezione Provinciale di Milano della Lilt e da Prometeo, è uno dei progetti ideati per raggiungere i diversi obiettivi che le Associazioni si propongono: migliorare la qualità di vita dei malati di tumore e dei loro familiari, alleviare il percorso della malattia, attraverso una serie di attività che rendono più sereno il periodo della degenza.