Istruzione e formazione 31 milioni alle Province

Finanziamenti per oltre 31 milioni di euro alle province lombarde. È quanto stabilisce l’accordo che la Regione ha stipulato con la Giunta e le 11 città lombarde su proposta dell’assessore all’Istruzione Formazione e Lavoro, Alberto Guglielmo. I finanziamenti provengo dal Fse (Fondo sociale europeo) e saranno utilizzati dalle province per diversi interventi. Secondo le regole stabilite dal fondo dovranno essere investiti per attività formative di specializzazione posto qualifica, sostegno e accompagnamento all’integrazione sociale e lavorativa delle categorie cosiddette svantaggiate, interventi di orientamento al lavoro e attività di assistenza tecnica (cioè di supporto alla gestione, monitoraggio e controllo). Per la sola Provincia di Milano sono stati concordati finanziamenti per oltre 13 milioni di euro, a partire dall’anno formativo 2005-2006.