Istruzioni per montare... la vita

Immaginate un catalogo Ikea dove però al posto delle misure dei mobili, delle foto ambientate e soprattutto dei prezzi bassi ci siano le istruzioni per affrontare la vita precaria - e perciò tutta self-made, proprio come un mobile Ikea - di chi oggi decide di andare a vivere da solo. Non fatevi ingannare dal solito luogo comune secondo cui chi va a vivere da solo ha dai venti ai trent’anni. Al di là dei bamboccioni, oggi ci sono gli eterni single, i divorziati o gli eternamente fidanzati «ognuno a casa sua». E tutti hanno bisogno di consigli pratici su come pulire, montare, arredare la casa. Oltreché su come cucinare, incontrare nuovi partner e fare la spesa. Figuriamoci in una città come Milano, dove se non conosci gli orari in cui i single vanno «a caccia» al supermarket rischi di passare da solo i prossimi anni. Un romanzo-manuale componibile per una vita componibile, in cui finalmente Gungui svela il segreto del successo del più grande magazzino di mobili del mondo: crea quell'effetto «magione di campagna nelle Fiandre» anche in un monolocale della periferia milanese.
Francesco Gungui, Nel catalogo c’è tutto (Feltrinelli, pagg. 254, euro 10).