Istruzioni per lo shopping

1. Datevi un budget. Stabilite per ogni regalo una cifra da spendere e obbligatevi a rispettarla.
2. Pensare più che spendere. Dimostrare che si è pensato al dono, azzeccando il gusto della persona: sarà molto più gradito di una strenna costosa ma anonima.
3. Non inseguite le mode. Chi ha detto che ogni anno dobbiamo cambiare gli sci, gli scarponi, il telefonino, il computer, la macchina fotografica? Se quelli che avete già sono integri e funzionanti, inutile spendere.
4. Acquistate cose utili. Approfittate del Natale per prendere quello che serve alla famiglia e dovreste comprare comunque.
5. Confrontate i prezzi. Non fermatevi al primo negozio che capita: a volte basta qualche ricerca in più per risparmiare.
6. Non aspettate la Vigilia. Rischiate di non trovare più varietà di prodotti o di non avere il tempo per scovare il negozio che pratica i prezzi migliori.
7. Chiedete lo sconto. Spesso i negozianti pur di vendere concedono riduzioni, seppure minime, sui prezzi esposti.
8. Conservate lo scontrino. Se dopo l’apertura del pacco vi accorgete che il prodotto è difettoso, avete tempo due mesi per denunciare i vizi al venditore.
9. Acquistate doni sicuri. I prodotti elettrici e i regali ai bambini devono avere i marchi di sicurezza IMQ e CE.
10. Ricordatevi dei saldi. Potrete trovare gli stessi prodotti, scontati, tra pochi giorni.