Isvap: pronti a intervenire se necessario

L’Isvap continuerà a seguire «con ogni attenzione» sia l’evoluzione della procedura della banca d’affari americana fallita Lehman Brothers sia più in generale l’andamento dei mercati finanziari «verificandone tempo per tempo l’impatto sul sistema assicurativo ed adottando gli opportuni, necessari interventi». Lo ha detto il presidente dell’Isvap, Giancarlo Giannini, nel corso di un’audizione informale davanti alla commissione Finanze della Camera. «Il protrarsi della crisi, infatti - ha avvertito Giannini - rischierebbe di erodere, anche significativamente, i presidi a garanzia della stabilità delle imprese». Giannini, ricordando che due importanti gruppi assicurativi hanno già pubblicamente manifestato la volontà di venire incontro alle esigenze degli assicurati, ha anche auspicato che altre iniziative similari «seguano», precisando che «ulteriori segnali positivi in questo senso si stanno manifestando».