Italcementi Fusione per avvicinare Ciment

Italcementi accorcia la catena di controllo di Ciments Français. Una nota del gruppo spiega che il cda di Ciments Français «nell’ambito di un programma di semplificazione della struttura azionaria del gruppo, ha approvato il progetto di fusione per incorporazione di Société Internationale Italcementi France (Siif), società che detiene la partecipazione di Italcementi in Ciments Français. Al termine dell’operazione Italcementi controllerà direttamente Ciments Français», «in un’ottica di leggibilità ed economicità». Nel 2009 Italcementi aveva deliberato una fusione con Ciments Français, poi sfumata per l’opposizione di alcuni detentori americani di titoli della controllata francese. Italcementi chiude i primi nove mesi del 2010 con il risultato netto positivo per 133,4 milioni di euro, in calo del 39,7% sullo stesso periodo del 2009.