Italcementi ora controlla Hilal Cement

da Milano

Il gruppo Italcementi, attraverso la controllata egiziana Suez Cement Company, è il nuovo azionista di Hilal Cement. Lo annuncia il gruppo italiano precisando che al termine del periodo d’offerta, come previsto dal regolamento del Kuwait Stock Exchange, è in esecuzione il passaggio del 47% del capitale di Hilal Cement da Boodai Enterprise Company a Suez Cement. Unitamente al 4% prima acquisito, Suez Cement diventa l’azionista di maggioranza di Hilal Cement con una quota complessiva del 51%. L’operazione condotta dal gruppo Italcementi è la prima acquisizione del controllo di una società quotata al Kuwait stock exchange (Kse) da parte di un gruppo internazionale. Nelle prossime settimane, precisa la nota di Italcementi, sarà convocata un’assemblea di Hilal Cement che provvederà a eleggere un nuovo consiglio d’amministrazione. L’operazione del gruppo bergamasco era stata annunciata lunedì scorso e prevedeva il pagamento di 0,76 dinar (circa 2,6 dollari usa) per azione, a fronte di una valutazione di circa 89 milioni di dollari per l’intera Hilal Cement.