Italia, la carica dei 111mila Cavalieri

L’Italia è una Repubblica fondata sulle onorificenze. Solo dal 25 gennaio 1991 al 6 giugno 2008 sono stati nominati 111.459 Cavalieri dell’ordine al merito della Repubblica italiana, cui vanno aggiunti i 26.676 Ufficiali al merito della Repubblica. E ben 25.772 cittadini italiani sono diventati Commendatore dal 1985 a giugno di quest’anno. Salendo con il grado dell’onorificenza scendono i numeri: «solo» 23.566 i decorati come Grande Ufficiale dal dicembre 1952 ad oggi.