«In Italia interesse per una banca»

da Milano

Nessun progetto per acquisizioni di peso in campo assicurativo, ma obiettivi specifici legati allo sviluppo della bancassurance in mercati come Italia e Francia. Sembrano emergere da un articolo apparso ieri sul Financial Times le prossime strategie del gruppo tedesco Allianz, che ha da qualche mese acquisito il 100% di Ras. Il primo gruppo assicurativo europeo, secondo le parole di un manager, che il quotidiano finanziario britannico cita in forma anonima, «potrebbe acquisire una rete di promotori finanziari o una banca in Italia». Il progetto è quello di rafforzare la struttura distributiva per ripetere nella Penisola la struttura che caratterizza la società sul mercato tedesco, dove il legame con il gruppo bancario Dresdner (pur foriero di molti problemi finanziari) assicura robusti canali di vendita per i prodotti assicurativi e finanziari del gruppo. La strategia potrebbe essere replicata in Francia dove peraltro i tedeschi devono fare i conti con il progetto di riacquisto delle minorities di Agf. L’obiettivo è tra le priorità dichiarate del numero uno Michael Diekmann ma si scontra con le quotazioni, considerate per il momento sopravvalutate della controllata. Per quanto riguarda le acquisizioni invece il Ft cita Diekmann: «Il gruppo non ha in programma acquisti di rilievo nel prossimo futuro».