In Italia l’indennità è tra le più elevate

L’Italia è tra i Paesi europei in cui le indennità corrisposte ai lavoratori in esubero sono più elevate. Possono arrivare, infatti, fino al 100% dell’ultima retribuzione, per un massimo di un anno o di 36 mesi, a seconda dell’età del lavoratore. Al Sud, poi, i più anziani possono ricevere il sussidio per il tempo necessario a maturare i requisiti per la pensione. Oltre all’Italia, le indennità in caso di licenziamento sono elevate in Francia, Lussemburgo, Germania e Olanda.