In Italia le lancette sempre più in avanti

In Italia l’ora legale fu introdotta la prima volta nel 1916 fino al 1920. Fu poi abolita fino al 1940, e ripristinata e abolita più volte fino al 1948. Dal 1966 (crisi energetica) ha avuto un’applicazione continua, seppure con molte varianti. Dal 1966 al 1980 l’ora legale era applicata dalla fine di maggio alla fine di settembre. Dal 1981 al 1995, invece, si stabilì di estenderla dall’ultima domenica di marzo all’ultima di settembre. Il sistema definitivo, in uso ancora oggi, è entrato in vigore nel 1996, quando si stabilì di prolungarne ulteriormente la durata, dall’ultima domenica di marzo all’ultima di ottobre.