In Italia nel 2006 record delle fusioni

Il 2006 è stato ancora un anno di fermento per le public utilities in Europa ed è l’Italia a primeggiare in fatto di aggregazioni e alleanze. Nell’anno passato si sono registrati 221 accordi tra alleanze e aggregazioni nell’Ue, quasi la metà (93 contro le 76 del 2005) sono made in Italy. Sono i dati forniti dall’Osservatorio di Federutility (associazione delle aziende pubbliche locali). L’indagine rileva come in Italia sia aumentato il processo di integrazione orizzontale, passando dal 47% al 73%, segno che il mercato è ancora lontano dal consolidamento e presenta spazi per ulteriori processi di concentrazione trainati dai maggiori player nazionali.