Italia di squali in Australia

Appuntamento per tutti a Melbourne: dal 17 marzo al 1° aprile andranno in scena i campionati del mondo di nuoto. Si partirà con nuoto sincronizzato, tuffi e fondo, si chiuderà con il nuoto e con la pallanuoto. Tania Cagnotto e i fratelli Marconi guideranno i tuffatori, i nuotatori del fondo faranno le prove generali per l’esordio alle Olimpiadi dove nuoteranno la 10 km, Settebello e Setterosa cercheranno di riconquistare medaglie, infine lo squadrone del nuoto in vasca proverà a migliorare il medagliere di Montreal. Filippo Magnini (nella foto) e Massimiliano Rosolino guideranno i maschi, cercheranno di esplorare qualche nuova frontiera. Federica Pellegrini sarà l’altra superwoman cui affidarsi, insieme alla Filippi. Marin, Bossini, Cobertaldo, Terrin, la Segat, la Giacchetti, i due Boggiatto cercheranno gloria e podi. Gli uomini della staffetta 4x200 proveranno ad infilarsi fra i grandi come alle olimpiadi di Atene dove furono terzi.