In Italia per il von Rezzori

Lo scrittore Ingo Schulze è venuto in Italia per il premio Vallobrosa - Von Rezzori che ogni anno assegna un prestigioso riconoscimento per la miglior opera di narrativa straniera. Gli altri finalisti, oltre a Schulze che partecipava con «Bolero berlinese» (Feltrinelli), erano: Jhumpa Lahiri , «Una nuova terra» (Guanda); David Albahari, «L’esca» (Zandonai); Deborah Eisenberg , «Il crepuscolo dei supereroi» (Alet), Andrew Sean Greer, « La storia di un matrimonio» (Adelphi). La vittoria finale è andata (sabato) alla scrittrice di origine indiana Jumpa Lahiri che, oltre al premio, ha ricevuto una Fellowship presso la Santa Maddalena Foundation.