Le italiane casalinghe soddisfatte

Michela Orefice

La ricerca che viene dal fustino, così si potrebbe definire l'inchiesta che Dash ha incaricato di svolgere al «Future Concept Lab». Il tema era quello: le donne italiane apprezzano la vita domestica? È stato intervistato un campione di circa mille donne, in una popolazione compresa tra i 25 e i 64 anni, composto da casalinghe a tempo pieno e lavoratrici, quasi nello stesso numero percentuale. I risultati: la vita sentimentale e domestica è molto più soddisfacente del lavoro e tra le motivazioni il fatto di cucinare e prendersi cura della casa è considerato addirittura «divertente».