Italiani distratti sotto le coperte: il 27% guarda la tv mentre fa l'amore

Tra le lenzuola abbondano le distrazioni, c'è chi guarda la tv, legge libri e qualcuno addirittura aggiorna lo stato di Facebook

Roma - Europei distratti sotto le lenzuola: anche nel pieno della passione, si lasciano sviare da altro. Libri, fornelli e tv compresi. È quanto rivela una ricerca elaborata da Akuel Skyn su un campione di giovani tra i 19 e 30 anni in Francia, Ungheria, Italia, Polonia e Gran Bretagna, in occasione del lancio di un nuovo preservativo. Gli abitanti del Vecchio continente escono dal sondaggio con le ossa rotta, e, a dispetto della fama da grandi amatori, gli italiani non se la cavano certo meglio, anzi: si piazzano al secondo posto quanto a sbadataggine con il proprio partner.

Sei su cento aggiornano Facebook
Il 6% dei connazionali addirittura aggiorna il profilo Facebook mentre fa l’amore, al 27% è capitato di lasciarsi distrarre dalla tv nel momento clou della passione. Dalla ricerca emerge dunque che gli europei, italiani inclusi, durante l’amore pensano e fanno le cose più disparate. C’è chi naviga su internet, chi parla al telefono e persino chi cucina e legge libri. Il 9% degli italiani, in particolare, ha navigato in Rete mentre si concedeva al partner. Come l’8% degli inglesi, il 10% degli ungheresi e, in cima, i più distratti: i francesi con l’11%.