Gli italiani al lavoro in solo 15 minuti

Sono quasi 27 milioni gli italiani che ogni giorno si riversano sulle strade per raggiungere il luogo di lavoro o di studio: la metà circa dell'intera popolazione (il 47%) che ogni mattina esce di casa e, con auto, bus, metro, moto, bici o anche a piedi, raggiunge la sua meta e, a sorpresa, senza grandi difficoltà. Stando ai dati diffusi dall'Istat oltre metà dei residenti, il 58,7%, raggiunge il luogo di studio o di lavoro in meno di 15 minuti. E solo il 3,5% ha bisogno di più di un'ora per raggiungere la sua meta quotidiana. Ovviamente, avverte l'Istat commentando i risultati dell'elaborazione dei dati dell'ultimo censimento, nei grandi comuni «sono necessari tempi più lunghi». Ma, a ben vedere, solo un po’ più lunghi. Il 41,6% dei pendolari dei grandi comuni raggiunge infatti il luogo di studio o di lavoro entro un quarto d'ora (58,7% è il valore nazionale) mentre sono necessari dai 31 ai 60 minuti per il 20,7% dei pendolari (13,0% è il valore nazionale). In generale i tempi sono ovviamente più lunghi per chi si sposta per lavoro rispetto a chi deve raggiungere scuola o università.