Italtel in Borsa entro giugno

Il consiglio di Italtel ha approvato il progetto di ammissione alla quotazione e, contestualmente, ha dato mandato al presidente Roberto Quarta per la convocazione dell’assemblea per le necessarie delibere. «Compatibilmente con l’andamento dei mercati finanziari - dice nota - Italtel prevede di realizzare la quotazione entro il primo semestre». Il gruppo, che nel 2004 ha fatturato 542 milioni, ha per principali azionisti Clayton Dubilier&Rice (48,8%), Telecom Italia (19,4%), Cisco Systems (18,4%) e Advent international (8,6%).